CENTRO STUDI MEDITERRANEI ITALO-RUSSO

Un centro studi sul mediterraneo…..

Nasce l’Associazione “Centro Studi Mediterranei Italo-Russo”.

L’intenzione dei fondatori del “Centro studi mediterranei Italo-russo” è di promuovere la cooperazione umanitaria e scientifica bilaterale e multilaterale tra l’Italia, la Russia e i Paesi del Mediterraneo, creando un panel virtuale per conversazione, discussione e approfondimenti multidisciplinari e interdisciplinari tra studiosi, analisti e appassionati del Mediterraneo.

Presidente dell’Associazione è Michele Giuliani, architetto, fondatore dell’associazione “Domus Europa. Centro Studi di Geocultura” editrice della Rivista di Geocultura online Frontiere, diretta da Leonardo Servadio.

Vicepresidente è Tatiana Yugay, analista geopolitica russa, in particolare nel campo della guerra ibrida, autrice del libro “I pensieri geopolitici di una donna” (Mosca, 2018).

Al fine di rendere questa missione possibile, l’Associazione si propone di sviluppare le seguenti attività:

1) Ricerche comparative geopolitiche, umanitarie, culturali, ecologiche;

2) Promozione e applicazione delle innovazioni ecosostenibili e degli investimenti rispettosi dell’ambiente in Italia, Russia e Paesi del Mediterraneo tramite l’incubatore di impresa istituito presso il Centro;

3) Editoria specializzata nel pubblicare i risultati della ricerca scientifica dell’Associazione;

4) Organizzazione di eventi educativi in collaborazione con università, organizzazioni di ricerca, fondazioni e istituzioni di Italia, Russia, Paesi mediterranei e altri.

Associazione Centro Studi