Romina D’Ascanio

Laureata presso l’Università D’Annunzio con lode e abiltata alla professione di Architetto nel 2014, è dottoranda di ricerca all’Università Roma Tre in Architettura dei Paesaggi Urbani.

Ha svolto un Master Universitario in Gestione dello Sviluppo Locale nei Parchi e Aree Naturali occupandosi di contratti di fiume e integrazione tra territorio e aree protette.

Ha collaborato alla didattica presso il Dipartimento di Architettura di Pescara nei corsi di Composizione Architettonica e Urbanistica, è membro dei gruppi di ricerca su aree interne e ambiti periurbani, ha esperienza di studio, lavoro e collaborazione in Turchia, Germania e Svezia.
Ha condotto progetti con finanziamento FSE nell’asse Ricerca e Innovazione sui processi di progettazione integrata.
È membro di Domus Europa dal 2014 come redattrice e autrice della rivista Frontiere e web content writer e social media manager del network Jerusalem, ConceptStore, EsameArchitetto.me e BlackGoogle; nel 2015 ha curato la redazione e il progetto grafico di “FSK. Riflessi e Riflessioni, Fuksas vs Fuksas” di Leonardo Servadio e nel 2016 la redazione di “Lo Stato Nazione” di Leonardo Servadio per Domus Europa Independent Label.
Dal settembre 2014 è docente e coordinatrice, all’interno del Centro Studi di Architettura e Ambiente Urbano, dei Corsi Online di preparazione per l’esame di abilitazione da architetto e dei Corsi Frontali nella sede di Pescara.
Si occupa del progetto strategico Indifesi-Difesi del Villaggio diffuso dell’infanzia. Membro del gruppo di lavoro di implementazione della piattaforma Arcloud e di ricerca e gestione del CS2AU.